Le vacanze nel Sud Ovest della Sardegna non sono solo spiaggia e relax. Per le persone più attive, appassionate di sport o gite all’aperto c’è la possibilità non solo di praticare i più svariati sport, sia acquatici che non, ma anche di poter ammirare le bellezze naturalistiche che la Sardegna ha da offrire.

 

Per gli amanti degli sport acquatici c’è la possibilità di praticare sport come:

  

  • Surf: le coste della Sardegna sono considerate le Hawaii del mediterraneo e dalla Residenza Su Prelau sono facilmente raggiungibili diversi spot come Fontanamare, Guroneddu e Masua;

  • Windsurf: molti turisti visitano appositamente il sud ovest della Sardegna per praticare il windsurf nei migliori spot dove il maestrale soffia in modo particolare, come a Fontanamare, Porto Botte, Porto Pino e Cagliari (alla spiaggia del Poetto);

  • Kitesurf: la costa sud ovest della Sardegna per le sue caratteristiche orografiche e meteorologiche è un paradiso per chi pratica kitesurf. Gli spot più facilmente raggiungibili dalla Residenza Su Prelau sono Porto Botte, Fontanamare, gli spot sull’isola di Sant’Antioco (Spiaggia Grande e Coaquaddus);

  • Immersioni e Snorkeling: la nostra costa è un posto ideale per gli appassionati di immersioni e snorkeling in quanto si può godere di una natura ancora incontaminata, dei fondali mozzafiato ricchi di antichi relitti ed una svariata fauna e flora marina.

Per coloro che invece amano praticare lo sport all’aria aperta, la costa sud occidentale sarda ed in particolare il Sulcis Iglesiente sono un paradiso per gli appassionati di free climbing, infatti si trovano nell’area di 50 km² intorno ad Iglesias più di 50 pareti, una delle zone più frequentate dai climbers Europei.

E’ possibile anche fare piacevoli gite in mountain bike oppure dei percorsi di trekking ammirando stupendi paesaggi, sia di montagna, come nelle aree di Marganai, del Monte Linas e di Monte Arcosu, oppure costieri come nel tratto che da Nebida porta sino a Buggerru, una delle zone più incantevoli della Sardegna.

La Sardegna non è solo mare e spiagge, possiede anche un inestimabile tesoro naturalistico, un cuore verde incontaminato con un patrimonio di fauna e flora raro in tutto il mondo.

La Residenza Su Prelau vi suggerisce di visitare le riserve naturalistiche della nostra zona, come l’oasi Lipu dell’Isola di San Pietro o l’oasi del WWF di Monte Arcosu dove avrete la possibilità di ammirare la bellezza del maestoso Cervo Sardo (specie endemica della nostra isola).

Avrete una buona occasione per passeggiare nei boschi e nelle campagne del Sud Ovest Sardegna se siete appassionati di funghi, in quanto nella nostra zona se ne possono trovare di svariati tipi.

In particolare dopo la primavera e dopo le piogge estive l’intero territorio è un paradiso per gli amanti dei funghi, il bosco, la macchia e i prati mostrano i loro meravigliosi colori, come al risvegliarsi da un lungo sonno, dopo la calda estate.

Per gli amanti dell’offroad invece La Residenza Su Prelau organizza delle escursioni in 4x4 nei luoghi più suggestivi della zona offrendo percorsi turistici e varianti più tecniche in tutta sicurezza.

Se siete interessati a conoscere la storia e l’archeologia della nostra terra vi suggeriamo anche diversi percorsi archeologici alla scoperta dell’antica civiltà Shardana, che per migliaia di anni ha dominato il Mediterraneo e le terre circostanti, visitando le vicine Domus de Janas, gli imponenti Menhir e il complesso nuragico di Seruci col suo bellissimo nuraghe, oppure potrete conoscere meglio la cultura mineraria che è stata fondamentale per il Sulcis visitando i musei minerari (come quello di Carbonia), le antiche miniere (Porto Flavia, Montevecchio, la Galleria Henry) e villaggi minerari del Parco Geominerario della Sardegna.

© 2011-2017 RESIDENZA SU PRELAU - Loc. Su Prelau, 15 - 09010 Gonnesa (CI) - Contatti +39.39.29.179.192